Il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito.

Un intensivo di Krav Maga NON è una occasione per “collezionare” tecniche nuove. Il suo vero valore sta nel cambiamento che è in grado di produrre nel modo di intendere la pratica.

Infatti, soprattutto in una disciplina che fa dell’applicazione in contesti reali e ad alto indice di stress la sua ragion d’essere, gli intensivi di Krav Maga servono per produrre un cambiamento importante nel modo di intendere la difesa personale.

A livello più ampio possiamo dire che questa maggiore consapevolezza influenza in modo positivo la gestione dello stress in generale e agevola una migliore capacità di gestire problemi e relazionarsi con le persone anche in contesti di confronto.

Un intensivo di Krav Maga genera un effetto a valanga.

L’effetto è quello del sassolino che a poco a poco è capace di generare una valanga. Il piccolo cambiamento di prospettiva, basato sull’esperienza reale di allenamento, consente di cominciare da subito a vedere il mondo e le problematiche sotto una prospettiva differente.

Il risultato di questo diverso approccio genera a sua volta dei benefici e migliora il processo.

Anche una piccola esperienza, per questo motivo, può avere un grande valore, pure nel caso rimanga isolata.
Ancor di più invece è in grado di dare una spinta maggiore per chi si appassiona e continua la pratica o per chi la sta già seguendo.

Il Krav maga funziona molto bene per intensivi.

Non va mai dimenticato che, per via delle sue origini militari, la sua estrema praticità e la necessità di ottenere risultati in tempi accettabilmente brevi, hanno forgiato il sistema in un metodo che da grandi risultati in concomitanza a “grandi accelerate”.

Un soldato, infatti, non ha molto tempo da dedicare all’allenamento a parte inizialmente quando viene formato e successivamente proprio attraverso dei richiami intensivi.

Concludendo

La nostra vita di tutti i giorni, paradossalmente, spesso per via degli impegni lavorativi e familiari funziona in modo simile.
Poco tempo da gestire in modo oculato.

Ecco perché questo tempo va impiegati in modo che produca risultati.
Anche piccoli ma immediati e in grado di dare benefici concreti.

Nel video la trasposizione di questo articolo al termine di un intensivo di due giorni dedicato agli elementi base del Krav Maga all’interno di un corso di Survival.

Buona visione!

Condividi e commenta per farci sapere la tua opinione!

Leggi ancora e guarda i video consigliati:

Il combattimento di coltello: Serve allenarlo?

Bisogna reagire a una rapina? Linee di comportamento.

Cosa puoi fare per sopravvivere ad un attacco terroristico

 

 

 

You cannot copy content of this page