Linee guida del buon istruttore di arti marziali e sport da combattimento.

Allenarsi con gli allievi è una cosa che un istruttore dovrebbe o non dovrebbe fare?
La verità non sta dall’una né dall’altra parte. Ma nemmeno nel mezzo!

Questo video entra nel dettaglio di una tematica molto importante toccata da un articolo (comunque ben scritto) pubblicato su kombat magazine.

In questo articolo, all’interno di 10 punti in cui si descrivono le caratteristiche per cercare un buon centro per praticare MMA viene anche detto che un istruttore valido non dovrebbe mai allenarsi o fare sparring con i propri allievi.
Trovi tutto a questo link: MMA: Come NON scegliere una palestra.

Anzitutto alcuni distinguo.

Si tratta di un articolo divulgativo che, proprio per la sua forma, non può essere super-approfondito altrimenti non sarebbe un articolo ma il primo libro di una enciclopedia.

Secondariamente i termini usati di allenamento e sparring sono termini che possono essere interpretati in vari modi.
Allenamento può voler dire che si sta nel gruppo e si pratica con gli allievi in modo diverso da come si viene seguiti da un altro istruttore.
Perfettamente in accordo inoltre con l’autore dell’articolo che in modo molto diretto (giustamente) mette in guardia dagli istruttori della domenica che aprono dei corsi per allenarsi loro e mettersi anche qualche soldo in tasca.
Ma qua, come per lo sparring parliamo probabilmente di qualcosa di differente.

Giusto o sbagliato, stai sbagliando lo stesso se…

La questione se allenarsi o meno con i propri allievi e fare sparring è molto più sfumata.
Pendere per una soluzione o Giusto o Sbagliato non da appello e non rende giustizia.

In questo video trovi qualche specifica che inquadra meglio il problema e spiega perché essere solo da una parta o dall’altra delle barricata sminuisca il ruolo di un tecnico che, almeno nelle palestre aperte al pubblico e non riservate solo ad atleti professionisti, è anche un compagno di viaggio e un modello di riferimento etico.

Guarda il video e commenta. Condividilo se pensi possa interessare i tuoi amici e conoscenti.

Continua la lettura con:

Trova il miglior maestro di Krav Maga

I 5 personaggi insopportabili da evitare negli stage aperti a tutti

Come spiegare il Krav Maga ad un amico

 

You cannot copy content of this page