You cannot copy content of this page

Ad un occhio attento, ogni cosa è arma

Usare le armi improvvisate non è un’abilità che puoi improvvisare. Mai come in questo ambito avere solo delle conoscenze teoriche è inutile.
In questo video spiego in che modo si allena questo aspetto nella Krav Maga Global.

Nella difesa personale non manca mai un’area dedicata alle armi improvvisate.

In particolare se il nostro aggressore è armato, riuscire a procurarsi qualcosa con cui difendersi è una azione che può fare una grande differenza quando non c’è possibilità di fuga e l’ambiente non offre nulla che possa essere usato come ostacolo.

Perché saper usare le armi improvvisate non può rimanere un “capitolo teorico”.

La nostra mente quando è in panico non è in grado di fare nulla di davvero complesso a meno che non l’abbia appreso in modo corretto. Questo spiega il ferreo allenamento cui si sottopongono le persone che per lavoro devono affrontare compiti rischiosi.

Un esempio tratto dalla realtà lavorativa.

Pensa ai soldati, ai pompieri o ai piloti degli aerei.

Quando si viene aggrediti il nostro cervello si aggrappa alle poche informazioni che ha e non è capace di crearne, sul momento, di nuove basandosi su concetti teorici.

Usare l’ambiente come ostacolo o come arma è un elemento che nella Krav Maga Global si allena periodicamente come parte integrante del metodo e non come accessorio.

Nel video trovi qualche elemento in più e qualche spunto interessante. Buona visione.

Alla fine del video, commenta con la tua opinione e ricorda di condividere il video sui social.

Continua la navigazione anche con:

Tecniche di bastone nel Krav Maga

Tecniche di Krav Maga di difesa da coltello. Qual è la logica?

La pistola per la difesa personale.