You cannot copy content of this page

Difendere chi non si sa difendere dovrebbe: una priorità per chi fa difesa personale.

Invece, la difesa di una terza persona è un’area poco conosciuta nella difesa personale malgrado sia importantissima.
Questo malgrado i principi di funzionamento contraddicano quelli della difesa personale usata per proteggere se stessi.
Eppure conoscere bene quest’area da enormi benefici.
Non solo per l’abilità in se stessa ma anche per come migliora altre aree della difesa personale stessa.
Strano?
Per nulla, continua a leggere e guarda il video!

Difendere chi non si sa difendere: La difesa di una terza persona, spiegata in poche parole.

Per difesa di una terza persona si intende la protezione o la difesa attiva di una persona che non sia in grado di difendersi o di difendersi efficacemente da una minaccia o da un assalto fisico.
Il principio generale che sta dietro tutte le azioni di difesa terza persona è quello di interporre la propria figura come scudo tra l’aggressore e la vittima.
Questo, contraddice completamente il principio della difesa personale per civili che richiede di agire minimizzando il danno fisico e le possibili ripercussioni legali agendo sempre nel rispetto delle leggi.

Difendere chi non si sa difendere: Perché allenare la difesa di una terza persona?

Ovviamente ci sono molte situazioni di difesa personale in cui non siamo oggetti di attacco ma è necessario intervenire.
Sia che si tratti di amici o parenti, sia che la nostra etica ci spinga ad agire a seguito di un sopruso:
Ma non solo.

L’addestramento alla difesa di una terza persona da enormi benefici anche nell’efficienza della nostra difesa personale.
Sia perché ci costringe a considerare costantemente l’ambiente circostante, sia perché ci costringe a pensare in modo tattico, sia perché ci costringe a pensare in modo strategico.
Maggiori dettagli nel video!
Buona visione.

Che ne pensi? Condividi e lascia un tuo commento.

Vuoi vedere più video?
Clicca sulla nostra pagina youtube!

Leggere più articoli?

Resoconti reali: Intervenire per aiutare gli amici

Kubotan e altri strumenti. Servono davvero?

Come spiegare il Krav Maga ad un amico