8 giorni di allenamento intensivo in Israele

Allenarsi alla fonte è sempre qualcosa di meraviglioso e difficile allo stesso tempo.
Tutti dicono sia la cosa migliore ma pochi sono capaci di affrontare le difficoltà che esso comporta.

Pensaci: se stai nuotando in un fiume e vuoi arrivare alla fonte, beh meglio che ti dai da fare, perchè vuol dire nuotare contro corrente!

Non solo, man mano che vai avanti, lo sforzo che devi fare è sempre maggiore. Ne vale la pena? A mio modo di vedere sì, perchè traccia la differenza tra il voler davvero raggiungere un risultato e dirlo soltanto.
Come quelli che sono sempre in dieta… dal lunedì successivo.
(A tal proposito ti consiglio questo articolo: Il dilemma di chi non inizia mai)

Cosa vuol dire fare un Expert camp di Krav Maga

Principalmente vuol dire 3 cose:

1) Sei stato capace di continuare il percorso malgrado tutte le difficoltà che si incontrano nell’intraprenderlo. Banalmente un Expert è un Practitioner che non ha mai gettato la spugna. Un po’ meno banalmente è una persona che è riuscita a mantenere alta la motivazione per conseguire un obiettivo in un arco di tempo lungo.

2) Sei stato in grado di tenere la mente aperta.
La mentalità da “cintura bianca” è quella che fa la differenza nel processo di apprendimento. Il rischio più grande, raggiunto un certo livello di pratica, è quello di pensare di aver capito tutto, di non aver più nulla da imparare. Rispetto alla capacità di migliorarsi è un po’ come dire che si è capito come respirare e si può smettere.

3) Sei stato disposto a spostarti a fare sacrifici.
C’è un detto che dice: “Si gira il mondo per poi scoprire che il maestro sta dietro alla porta di casa.”
Verissimo, perchè nessun maestro può insegnare meglio di quanto noi stessi possiamo fare. Però prima di comprenderlo nella sua interezza occorre aver davvero girato il mondo.

Un’immagine vale più di mille parole.

Lascio la parola alle immagini.
Questo 2018 è per me il settimo Camp qua in Israele ed ogni volta le mie aspettative vengono superate.
Potermi allenare con praticanti provenienti da tutto il mondo, allenarmi con i migliori insegnanti e fare tutto questo in un clima di amicizia e piacere della pratica è la migliore vacanza che posso chiedere.

Se vuoi saperne un po’ di più ti consiglio questo video articolo sui Camp Krav Maga Global in Israele.