Direttore KMG Italia

KMG International Team
Italian Expert team

Massimo Fenu

Direttore KMG Italia / Expert 2

Pratico arti marziali da 35 anni e insegno professionalmente da 25.
Le arti marziali e la difesa personale sono parte integrante della mia vita.
Oltre che in questo portale scrivo anche sul mio blog personale Massimofenu.it e in inglese su max-coaching.net . 

Dal 2003 ho approfondito le mie conoscenze sulle metodologie di insegnamento e sviluppo personale.  Sono un Mental Coach certificato con il metodo SUN e Master Practitioner di PNL.
Mi sono formato presso l’European Security Academy nei corsi di Close Protection Operative e Security Driving

Nella Krav Maga Global faccio parte del gruppo selezionato dell’International Team che ha il compito di condurre seminari, aggiornamenti istruttori e corsi istruttori in tutto il mondo, diffondendo il metodo Krav Maga Global.

Vai al mio sito personale in italiano o al mio sito personale in inglese

Storia personale

Ho iniziato a praticare a 12 anni il Karatè tradizionale. Conseguita la cintura nera ho voluto intraprendere la strada degli sport da combattimento con la Boxe e la Thaiboxe.
Tra le mie grandi passioni ci sono state anche il Jeet Kune Do-Kali che ho praticato dal 1996 al 2011 e la Nova Scrimia all’interno del panorama delle arti marziali occidentali legate alle armi bianche.

Il combattimento è un modo impareggiabile per conoscere se stessi.

Tra le mie passioni relativamente recenti c’è il Brazilian Jiu Jitsu che pratico dal 2009 ed in cui ho gareggiato ottenendo due argenti agli open europei IBJJF a Lisbona.

Puoi leggere il mio curriculum completo su LinkedIn

 

Certificazioni KMG

Law enforcement

Women  self defense

Kid Instructor

Combat and fighting

Mental conditioning

Swat course

Specializzazioni

Close protection operative (ESA)

Security driver (ESA)

Tiro dinamico (livello bronzo)

Titoli e certificazioni

Mental coach (SUN)

Istruttore giovanile pugilato

Maestro di sala Nova Scrimia

Lezioni private

Il mio approccio può essere definito olistico. 

Oltre che sotto il profilo tecnico, quindi, i miei percorsi coinvolgono anche gli aspetti fisici, psicologici e tattici. 

Chi si rivolge a me vuole ottimizzare tempo e risultati ma non solo. 

Scaricare lo stress e ritagliarsi uno spazio di crescita personale hanno il loro peso. L’allenamento deve essere gratificante, anche divertente.

Alcuni si appassionano e proseguono il percorso anche se non hanno più necessità di difesa personale.

Il motivo, a quanto mi viene detto dai miei allievi, è una ricaduta positiva in un miglior benessere e una lucidità mentale nella vita di tutti i giorni.