You cannot copy content of this page

Il Krav Maga va di moda principalmente per due motivi.
Fun fact, nessuno dei due motivi di per sé è una ragione valida per praticare Krav Maga.

Le motivazioni per cui il Krav Maga va di moda

Iniziamo dal motivo che appare più logico: La paura.
Oggigiorno siamo subissati di messaggi di allarme.
Il modo con cui i media richiamano l’attenzione in un panorama di offerta di informazione sempre più affollato sfrutta (con efficacia) il metodo dell’allarme e della paura.
Più click, più inserzioni pubblicitarie.
Il risultato è che, rispetto ai dati statistici secondo cui un cittadino italiano ha 6 volte maggiori probabilità di togliersi la vita da solo che di venire ucciso durante una aggressione, comunque le persone hanno una percezione del pericolo più elevata. 

Soluzione: fare un corso di difesa personale o ancora meglio di Krav Maga.

Già, perchè il Krav Maga ha origini militari.

Le origini militari del Krav Maga

Qui veniamo a toccare il secondo motivo: l’idea che un sistema che abbia origini militari sia più efficace. 

Sfortunatamente non è così.
Non lo è anzitutto perchè le necessità di un civile sono molto diverse da quelle richieste ad un militare e l’uso consentito della forza è molto diverso.
Secondariamente perchè il Krav Maga (a meno di non trovare istruttori esaltati che vedono nella disciplina il ripeto per non essere entrati nell’esercito) che si insegna nelle palestre è, giustamente, qualcosa che con le origini militari ha ben poco a che vedere fuorché lo stesso pragmatismo. 

Nel video spiego in modo più discorsivo. 

Buona visione.

Sostieni il nostro sito condividendo questo articolo.
Fai in modo che questo progetto rimanga sempre gratuito e senza pubblicità.
Sentiti libero di commentare, rispondiamo molto volentieri alle domande dei lettori.

Continua la lettura con:
Che cos’è il Krav Maga e come si allena.
3 motivi per provare una lezione di Krav Maga
Krav Maga Training: vincere la situazione