You cannot copy content of this page

Rendi la tua mente indomita ed il tuo corpo affilato.

La preparazione fisica per il Krav Maga è qualcosa che dovrebbe sempre essere già parte integrante dell’allenamento. Questo perché uno dei pilastri del Krav Maga, assieme alla preparazione tecnica e mentale è proprio la preparazione del corpo.

Per dirlo in modo molto diretto, un buon corso di Krav Maga non può mancare di una parte dedicata ad una preparazione fisica specifica per i movimenti richiesti dalle tecniche da apprendere.

Sia per cominciare a tracciare il gesto tecnico in una situazione di sicurezza; sia per migliorare le capacità coordinative e la mobilità articolare. Infine per stimolare la capacità di resistenza mentale alla fatica e, attraverso una adeguata preparazione, prevenire gli infortuni.

Si può tranquillamente dire che, di base, il Krav Maga sia autosufficiente. Esistono però discipline di preparazione fisica che siano maggiormente associabili alla sua pratica?

La preparazione fisica per il Krav Maga.

Al pari di praticare anche un’arte marziale o uno sport da ring, il Krav Maga è compatibilissimo con tutto ciò che migliora la propria condizione fisica, mentale e attitudinale. Detto questo, volendo lavorare sullo stesso piano e poter trasferire le competenze acquisite, per alcuni è importante sapere quale disciplina può essere più adatta.

Tratto l’argomento sulla base della mia esperienza come marzialista, insegnante e, nello specifico, come istruttore per la Krav Maga Global.

Nel Krav Maga non è importante avere grande forza fisica quanto la capacità di essere coordinati e precisi. La forza aiuta (ovviamente)  ma, prendendo ad esempio una tecnica di calcio ai genitali, è molto più efficace essere precisi (e non colpire la parte interna della coascia ad esempio) piuttosto che essere fortissimi e sbagliare mira.

Quali sono le qualità da ricercare?

Le qualità da ricercare sono dunque:

  • Un buon controllo dei movimenti.
  • La capacità di utilizzare tutto il corpo come un’unica unità.
  • Una buona coordinazione.

Aggiungerei come opzionale, ma consigliata, anche capacità legate alla resistenza sotto sforzi tra media e alta entità.

Sotto questo profilo mi sentirei di consigliare, partendo dal presupposto di avere un istruttore professionale e preparato, allenamenti sul genere del Tacfit (maggiormente orientato alla mobilità) , del Crossfit (maggiormente orientato alla prestazione), e discipline affini che rispettino i parametri citati come il Calistenics o lo Strongfirst .

Per la preparazione fisica del Krav Maga devi considerare l’assunto che, trattandosi di un sistema che offre anche una chiave esplorativa di quelle che sono le tue abilità fisiche e mentali, qualsiasi altra disciplina può portare benefici…
…talvolta anche quelle insospettabili.

Un esempio classico è la pratica dello Yoga dinamico e discipline affini.

Perché se è importante potenziare, è ancora più importante riequilibrare.

Lascia un commento, condividi la tua esperienza e chiedici ciò che non è chiaro! Leggiamo e rispondiamo sempre. Condividi questo articolo ed aiuta altre persone come te!