Qual è il miglior paradenti per il Krav Maga? Sceglierlo non è banale e può migliorare di molto la tua pratica in particolare nelle simulazioni.
Il rischio altrimenti è di comprare qualcosa di molto costoso ma che per il Krav Maga non è performante.
Insomma, di buttare soldi per nulla.
In questo articolo trovi le indicazioni per scegliere il migliore per te e le recensioni di quelli che ho testato personalmente.

Il Miglior paradenti per il Krav Maga: Caratteristiche generali.

Il Krav Maga è una attività di contatto. il Paradenti, assieme ad una buona protezione genitale, è il set base di protezioni che ogni Kravis usa più di frequente.
A differenza di altri sport da ring o arti marziali il paradenti nel Krav Maga deve soddisfare alcune caratteristiche che derivano dalla peculiarità del suo allenamento.

Primo: Il paradenti per il Krav Maga deve essere di buona qualità sugli impatti con protezioni minime (talvolta nulle).
Nel Krav Maga si alternano esercizi con protezioni con altri senza protezioni per le mani. Un paradenti pensato per sport in cui si usano guantoni e si presuppone un’attività amatoriale può essere meno adeguato. Il messaggio è: Non aspettarti la stessa protezione da un paradenti da 5 euro rispetto ad uno che ne costa 20.

Secondo: Il paradenti per il Krav Maga deve consentirti di parlare.
Moltissimi esercizi di simulazione richiedono che il praticante possa parlare, urlare, dare indicazioni se sta proteggendo qualcuno.
Molti paradenti, giustamente studiati per proteggere durante una gare e non per conversare prendendo il Tè, non posseggono questa caratteristica anche se modellati perfettamente.

Terzo: Resistenza nel tempo.
Diffida dei paradenti economici. Si distruggono con l’uso a causa dell’azione continua delle tue stesse mandibole. Sembra scontato ma non lo è. In tutte le azioni che comportano stress istintivamente stringiamo le mandibole. Se la qualità dal paradenti è, diciamo media, presto o tardi ti troverai a tagliarlo tu stesso.
Risultato? Ti trovi con qualcosa che non garantisce più la stessa protezione oltre al fastidio di avere pezzetti di paradenti che ogni volta navigano in bocca.

Il Miglior paradenti per il Krav Maga tra quelli che ho provato.

Due righe su di me. Pratico arti marziali e sport da combattimento da oltre 30 anni. Per il Krav Maga sono un assiduo sperimentatore di protezioni.
Questa mania della sperimentazione ha fatto risparmiare molti soldi a chi ha seguito i miei consigli, tranne a me che continuo a spendere per sperimentare di tutto.
A questo link trovi il mio curriculum breve, a questo, se ti piace leggere più del necessario, quello il curriculum lungo.

Paradenti Opro
Paradenti molto valido. Indicato per chi fa rugby e quindi rischia contatti anche molto violenti senza alcuna protezione.
L’aderenza per quello che ho potuto constatare è molto buona.
Si riesce a parlare anche se si ha la classica inflessione da lingua pesante, un po’ come se si fosse bevuto troppo.
Ho provato sia il silver che il gold. Non ho trovato particolari differenze.

Paradenti Dottor shock
La versione che ho provato io è quella gel, studiate per boxe e MMA.
La resistenza agli impatti è ottima come l’Opro. Forse perché sono stato poco accorto nel modellarlo o forse proprio non tollero il gel, mi ha sempre dato un po’ di fastidio nell’indossarlo, come se stesse sempre per uscire fuori.
Per lo stesso motivo ho trovato difficoltà a parlare mentre lo indosso.

Paradenti Sisu
E’ il paradenti che sto usando di recente.
Ad essere sincero mette un po’ di ansia il fatto che sia così sottile. L’ultima versione è davvero appena percettibile.
Posso dire che sinora ha sempre protetto bene. Ne ho uno di medio spessore da un anno e uno di spessore leggero da un mese e hanno sostenuto benissimo impatti con protezioni e alcuni fortuiti senza protezioni.
Il vantaggio enorme per il Krav Maga è che puoi parlare benissimo. Non lo terrei per fare delle conferenze ma, se alterno dimostrazioni e spiegazioni, non ho bisogno di toglierlo se parlo alla classe.  Facile da modellare e rimodellabile sino a 20 volte (mi sono fermato a 3).
Lo slogan dichiara che puoi bere tenendolo. Vero puoi farlo, ed il paradenti è estremamente stabile in bocca, ma mi sentirei di suggerire comunque di farlo con attenzione. 🙂

Buona scelta.

P.S.
Per queste recensioni non ho ricevuto soldi. Mi tengo la libertà di poter scrivere quello che voglio.
Non ho inserito i paradenti con cui mi sono trovato male. Non ne vale la pena. Mi sento però di sconsigliare quelli estremamente economici a meno che tu non stia iniziando e ancora non sappia se il Krav Maga ti appassionerà.