Krav Maga per bambini

Il Krav Maga è un sistema logico, progressivo e olistico di difesa personale.
Nulla è lasciato al caso né può esserlo.
Chi pensa che il krav Maga sia “quella cosa che fanno i servizi segreti israeliani” non ha mai fatto Krav Maga.

Ora ti starai chiedendo:
“Ma il Krav Maga è adatto a mio figlio/a?”
“Questa disciplina non rischia di far diventare mio figlio/a aggressivo?”
In verità tutto il contrario ed anzi i benefici che avrà sono molto superiori al semplice sapersi difendere.
KMG ha un programma istruttori specifico per chi deve andare ad insegnare ai più giovani. Non solo, questo corso deriva dall’esperienza di più di 20 anni di classi di bambini praticanti Krav Maga.

1) Fiducia in sé e giocosa disciplina

I bambini hanno bisogno di regole ma di sicuro non devono essere inquadrati come se fossero in caserma.
L’allenamento del Krav Maga per bambini insegna ad usare efficacemente il proprio corpo per difendersi in modo proporzionale alla natura dell’attacco e alla situazione. Imparando a gestire e controllare se stessi i bambini imparano ad avere fiducia nelle proprie capacità e, non da poco, a gestire meglio lo stress che comporta l’errore o la sconfitta.
Ogni traguardo inevitabilmente richiede sacrificio e una certa dose di inevitabili errori.
I bambini nei nostri corsi imparano come affrontare questo con lo spirito giusto, rimanendo focalizzati e senza lasciarsi abbattere.

2) Riconosce le situazioni a rischio

Prevenire è sempre meglio che curare.
I bambini sono fiduciosi verso il prossimo e questa è una caratteristica bellissima. Allo stesso tempo devono essere consapevoli di ciò che gli circonda e essere capaci di riconoscere quali azioni e attenzioni sono potenzialmente pericolose.
E’ impensabile voler trasformare un bambino in una “macchina da guerra” quando è molto più sano e funzionale renderlo capace di fare quello che serve prima, durante e dopo, per evitare di trovarsi nei guai.
… o nel caso, per uscirne il prima possibile.

3) Dialogo con i genitori e con gli adulti

Non sempre i bambini sono capaci di distinguere qualcosa di inappropriato. Per questo, il dialogo con adulti di riferimento e con i genitori deve essere sollecitato il più possibile. Nei nostri corsi si insegna non solo a difendersi ma anche a chiedere aiuto agli adulti; non solo ad evitare un pericolo o un approccio inappropriato ma anche a riferire il tutto ai propri genitori.
Questi atteggiamenti diventano una seconda natura facilitando un rapporto più facile e aiutando, in verità, in modo pratico i nostri figli.

Cerca le palestre KMG vicine a te.